Intercettazioni:Grasso, irrinunciabili, non limitare

(ANSA) – ROMA, 28 LUG – “Le intercettazioni, lo dico da sempre, sono un mezzo di indagine irrinunciabile e indispensabile che non va in alcun modo limitato”. Lo dice Pietro Grasso, durante la cerimonia del Ventaglio. “Si potrebbe regolare meglio la gestione delle intercettazioni attraverso un’udienza filtro che mantenga solo quelle utili al processo”.

Condividi: