Cernobyl: da inizio anno oltre 50 roghi in zona esclusione

(ANSA) – MOSCA, 29 LUG – Oltre 50 incendi boschivi sono stati registrati dall’inizio dell’anno nella zona di esclusione della centrale nucleare di Cernobyl, teatro nel 1986 del peggior incidente nucleare civile della storia. Lo ha reso noto il capo della protezione civile ucraina. ”Il 70% e’ di origine dolosa”, ha spiegato. L’ultimo risale al 29 giugno e ha interessato un’area di circa 130 ettari. Una ispezione ha registrato in alcune parti della zona in fiamme una crescita del livello radioattivo di dieci volte.

Condividi: