Calcioscommesse: deferiti Catania e Pulvirenti

(ANSA) – ROMA, 29 LUG – Il procuratore federale Stefano Palazzi ha deferito il patron del Catania Antonino Pulvirenti, l’ex ad Pablo Gustavo Cosentino, Piero di Luzio e Fernando Antonio Abbotti in relazione alle presunte partite comprate dal club etneo per evitare la retrocessione in Lega Pro. Deferita anche la società siciliana.

Condividi: