Rai: Romani, ostruzionismo contro atteggiamento governo

(ANSA) – ROMA, 29 LUG – Contro la decisione di lasciare il termine per terminare l’esame della riforma Rai al 31 luglio e contro l’annuncio del governo di voler presentare 2 nuovi emendamenti al ddl, FI annuncia ostruzionismo. “Domani alle 9.30 quando scade il termine per i subemendamenti noi ne presenteremo almeno 500” annuncia il capogruppo Paolo Romani.

Condividi: