Azzollini: Brunetta, ieri è morto il Pd di Renzi

(ANSA) – ROMA, 30 LUG – “Ieri è stata una giornata importante, da ricordare negli annali della storia. E’ morto il Partito democratico di Renzi. E’ morto sulla questione morale, è morto sull’uso opportunistico del voto al Senato sulla carcerazione di un senatore, è morto sulla ambiguità, è morto sull’azzardo morale di Renzi e compagni. È morto”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Condividi: