Champions Cup: Milan sconfitto ai rigori dal Real

Real Madrid vs AC Milan

MILANO. – Il Milan si arrende al Real Madrid solo ai rigori (9-10), dopo aver chiuso 0-0 i tempi regolamentari, nella finale dell’International Champions Cup a Shanghai, in Cina. Gli spagnoli conquistano così il torneo, avendo battuto sia i rossoneri che l’Inter.

Ottima prova della squadra di Sinisa Mihajlovic che ha mantenuto in equilibrio la partita, dimostrando un buon stato di forma e facendosi pericolosa con Antonelli, Niang e Bacca. E proprio sull’attaccante colombiano sono state provvidenziali le parate di Casilla, capace anche di segnare dal dischetto nella serie dei calci di rigore e parare il penalty decisivo a Donnarumma, subentrato a Diego Lopez.

In evidenza, tra i rossoneri, Rodrigo Ely e Antonelli. In attacco sempre vivace Niang, mentre Bacca, entrato nel secondo tempo, convince e sembra essere quel giocatore in grado di cambiare le partite che mancava al Milan della passata stagione.

Condividi: