Usa 2016: Trump continua ad essere in testa a sondaggi

donald-trump-primarie-USA

NEW YORK. – Il candidato presidenziale repubblicano Usa Donald Trump continua a salire nei sondaggi, nonostante le polemiche e gli attacchi continui di cui è al centro da giorni. Secondo una nuova rilevazione di Quinnipiac diffusa dalla Cnn, l’imprenditore miliardario gode di un sostegno del 20 per cento, in testa a tutti pretendenti alla nomination repubblicana e in crescita rispetto ad un sondaggio Cnn/Org di quattro giorni fa in cui era invece al 18 per cento.

Gli inseguitori sono staccati e, al secondo posto, con il 13 per cento, si conferma il governatore del Wisconsin Scott Walker. Jeb Bush e’ terzo, con il 10 per cento. Seguono poi con il 6 per cento Ben Carson, Mike Huckabee, Rand Paul e Marco Rubio. E ancora, con poco meno del 5 per cento Ted Cruz e John Kasich.

Ma allo stesso tempo, nota la Cnn, Donald Trump guida anche un’altra classifica per lui certamente meno gratificante. Quella degli elettori repubblicani che si dicono certi di non voler votare per lui e che sono il 30 per cento.

Condividi: