Rai: Orfini, dissenso consuetudine, così si smonta Pd

(ANSA) – ROMA, 30 LUG – “Quanto accaduto oggi al Senato è incomprensibile. Se il voto in dissenso dal gruppo diventa non un’eccezione limitata a casi straordinari ma una consuetudine, significa che si è scelto un terreno improprio per una battaglia politica. Così non si lavora per rafforzare un partito ma per smontarlo”. Lo afferma Matteo Orfini.

Condividi: