Esplode fabbrica fuochi:cordoglio Consiglio regionale Puglia

(ANSA)-BARI, 31 LUG -“Oggi,doverosamente e dolorosamente, il Consiglio regionale ricorda le 10 vittime di Modugno, ma siamo stanchi di piangere morti bianche, di confortare congiunti inconsolabili:non si deve morire di lavoro,in Puglia né altrove”.Lo ha detto il presidente dell’assemblea legislativa pugliese,Mario Loizzo,esprimendo oggi,in apertura di seduta, cordoglio per le 10 vittime dell’esplosione,il 24 luglio, nella fabbrica di fuochi pirotecnici Bruscella di Modugno.L’assemblea ha osservato un minuto di silenzio.

Condividi: