Putin ordina gestione statale per rovine Crimea

(ANSA) – MOSCA, 1 AGO – Dopo la controversa nomina di un sacerdote ortodosso a direttore dell’area archeologica di Chersoneso Taurica, in Crimea, il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato di porre i resti della città greca del VI secolo a.C. sotto la gestione delle autorità federali russe. L’arciprete Serghiei Khaliuta, nominato direttore del sito dal governatore di Sebastopoli non e’ considerato un esperto del settore, e il consigliere di Putin per la cultura, Vladimir Tolstoy, ha annunciato che sarà sostituito.

Condividi: