Si fingono jihadiste, tre ragazze cecene truffano l’Isis

(ANSA)-ROMA,1 AGO-Tre ragazze cecene hanno truffato i terroristi più temuti, estorcendo denaro all’Isis prima di sparire. Le tre giovani musulmane – riporta Russia Today – hanno agganciato membri dell’Isis su internet, fingendo di volersi arruolare. Ma hanno posto un problema di fondi per il viaggio. E così l’Isis gli ha inviato circa 3300 dollari per un biglietto di sola andata in Siria. A quel punto le tre giovani hanno ritirato i soldi, chiuso l’account e date alla fuga.

Condividi: