Immigrazione: Chiesa contro Cameron, dimentica sua umanità

(ANSA) – ROMA, 2 AGO – La Chiesa d’Inghilterra critica David Cameron per la sua “retorica che non aiuta” sul tema dell’immigrazione e dei richiedenti asilo. Il premier, e altri responsabili politici del Regno, “hanno dimenticato la propria umanità” e alcuni media “diffondono una tossicità” per istigare l’opinione pubblica contro i migranti, è l’affondo del vescovo di Dover, citato dall’Observer. “Dobbiamo riscoprire cosa significa essere un essere umano”, ha incalzato il reverendo Trevor Willmott.

Condividi: