Nubifragio a Firenze:acquedotto a pieno regime,danni ingenti

(ANSA) – FIRENZE, 2 AGO – Dalla mezzanotte pompe idriche tornate a pieno regime all’impianto dell’Anconella – il principale dell’acquedotto di Firenze – e acqua garantita in tutte le zone della città e nei comuni limitrofi collegati. Tuttavia Publiacqua, la società di gestione, conta danni ingenti per 1 milione di euro. La caduta di alberi ha danneggiato il ‘cuore’ dell’impianto abbattendosi sulla centrale di spinta riattivata subito anche riparando con teli i quadri elettrici esposti alla pioggia.

Condividi: