Cacciatrice Usa posta foto suoi trofei, bufera su pagina Fb

(ANSA) – NEW YORK, 2 AGO – L’indignazione suscitata in tutto il mondo dall’uccisione del leone Cecil dello Zimbabwe da parte di un dentista americano sembra rappresentare una sfida per una ragioniera statunitense dell’Idaho di origini italiane, Sabrina Corgatelli, che negli ultimi giorni ha postato sul suo profilo Facebook una vasta collezione di foto che la ritraggono assieme ai suoi ‘trofei’: animali selvaggi che dice di aver ucciso lei stessa in ‘emozionanti’ battute di caccia in Africa.

Condividi: