Benin manda 800 uomini contro Boko Haram

(ANSA) – COTONOU (BENIN), 2 AGO – Il Benin ha deciso di mettere a disposizione 800 unità per una forza interregionale contro Boko Haram. Lo ha reso noto il presidente Thomas Boni Yayi in occasione della visita in Benin del presidente nigeriano Muhammadu Buhari. La creazione di una forza interregionale contro il gruppo estremistico resta comunque in stand-by per mancanza di fondi. Alla coalizione – secondo quanto deciso in febbraio – dovrebbero partecipare anche Ciad, Camerun e Niger, per un totale 8.700 soldati.

Condividi: