Nerazzurri sconfitti a Istanbul, Galatasaray vince con gol ex Sneijder

inter

ROMA. – L’Inter e Roberto Mancini perdono a Istanbul contro il Galatasaray e il loro passato: scherzo del destino, a metterli ko una combinazione tra due ex di lusso – anche se di diverso spessore – come Lukas Podolski e Wesley Snejider che confezionano il gol che dà la vittoria ai padroni di casa contro i nerazzurri, all’ultima amichevole all’estero prima dei punti in palio.

Galatasaray-Inter assomiglia tanto a un deja vu calcistico per i tanti ex tra campo e tribuna, come Felipe Melo dato sulla via di Milano, ma anche in panchina, visto che il tecnico interista ci ha trascorso una stagione non più tardi di due anni fa.

Per i nerazzurri si trattava della quarta amichevole estera dell’estate e il risultato non cambia: anche se è calcio d’agosto si tratta della quarta sconfitta consecutiva, con i nerazzurri involuti rispetto alle già non esaltanti prove asiatiche.

Nell’Inter esordio dal primo minuto per Miranda, con Jovetic che debutta nella ripresa (per lui 30′ complessivi), mentre tra i padroni di casa, come detto, Felipe Melo resta a guardare.

Condividi: