Uccide cognato a colpi pistola, arrestato dai carabinieri

(ANSA) – MONTEBELLO JONICO (REGGIO CALABRIA), 3 AGO – E’ stato arrestato dai carabinieri Giuseppe Alampi, di 32 anni, l’uomo che ieri sera al culmine di un litigio ha ucciso a colpi di pistola il cognato Anonino Salvatore (42) a Montebello Jonico. L’uomo è stato rintracciato in mattinata dai militari nella casa dei genitori dove si era rifugiato. Secondo gli accertamenti effettuati dai carabinieri alla base dell’omicidio ci sarebbero futili motivi anche se non si escludono vecchi dissidi.(ANSA).

Condividi: