Sale su cartellone aeroporto Fiumicino, “voglio miei figli”

(ANSA) – ROMA, 3 AGO – Un cittadino francese di 55 anni, nato in Albania, si è arrampicato per alcuni minuti su un cartello della segnaletica stradale fuori all’aeroporto di Fiumicino minacciando di buttarsi giù. L’uomo è stato accertato avrebbe problemi familiari: è separato dalla moglie che non gli farebbe vedere i figli. Dopo alcuni minuti è stato convinto a scendere aiutato dai vigili del fuoco. Al momento si trova negli uffici della polizia di frontiera e la sua posizione è al vaglio.

Condividi: