Ciclismo: Basso, al futuro agonistico penserò più avanti

(ANSA) – ROMA, 3 AGO – “Il discorso agonistico lo affronteremo poi. La cosa importante è che ho il sostegno totale della squadra. Insieme decideremo la cosa migliore per il mio futuro”: lo ha detto il corridore della Tinkoff-Saxo Ivan Basso, in visita all’Expo di Milano dopo l’operazione per un tumore diagnosticatogli durante il Tour de France. Basso ha sottolineato di essere stato “estremamente fortunato” ad aver scoperto il tumore, “perché questo problema preso fuori tempo poteva portare conseguenze molto gravi”.

Condividi: