Calcio: Tavecchio, serve commissione su rischi che incombono

(ANSA) – ROMA, 4 AGO – “Serve una commissione che valuti i rischi che incombono sul mondo calcistico. Non stiamo diventando la Guardia di Finanza, il ministero o dei burocrati ma attenti osservatori di realtà che poi scoppiano tra le mani della federazione”. Lo ha detto il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, in merito alla sua proposta di istituire un tavolo permanente che si “occupi dei rischi connessi all’attività societaria di chi si occupa di calcio”. Non possiamo solo ricevere schiaffi”.

Condividi: