Ubriaco contromano: lascia ospedale per il carcere

(ANSA) – NAPOLI, 4 AGO – Ha lasciato l’ospedale San Paolo, dove era ricoverato, per essere trasferito in carcere Aniello Mormile, il 29enne che il 25 luglio scorso provocò la morte di due persone – la fidanzata che gli era a fianco e un uomo alla guida di una Fiat Panda – percorrendo contromano la Tangenziale di Napoli. Nei suoi confronti il gip Claudio Marcopido aveva emesso un’ordinanza di custodia per duplice omicidio volontario la cui esecuzione era stata sospesa in attesa che l’uomo venisse dimesso dall’ospedale.

Condividi: