Licenziato procuratore federale tedesco

(ANSA) – BERLINO, 4 AGO – In Germania il caso dei due giornalisti indagati per alto tradimento è arrivato a scuotere i vertici politici e la giustizia. Il ministro della Giustizia, Heiko Maas, ha sollevato dall’incarico il procuratore generale federale Harald Range, che aveva avviato l’indagine su denuncia dei servizi segreti interni. Range, ha spiegato Maas, non gode più della fiducia del ministero. Anche l’Osce ha criticato l’intervento della Procura e ne ha chiesto l’archiviazione.

Condividi: