Isis: media, 15 soldati uccisi da autobomba in Iraq

(ANSA) – BEIRUT, 5 AGO – Almeno 15 soldati iracheni sono rimasti uccisi oggi dall’esplosione di un’autobomba a Nord di Ramadi, il capoluogo della provincia irachena di Al Anbar, 100 chilometri a Ovest di Baghdad, conquistata nel maggio scorso dall’Isis. Lo riferisce la televisione panaraba Al Jazira, aggiungendo che numerosi altri militari sono stati feriti. L’attentato è avvenuto nel villaggio di Al Jarashi.

Condividi: