Libia:premier Tobruk attacca Tripoli,è responsabile del caos

(ANSA) – IL CAIRO, 5 AGO – “Il governo di Tripoli è illegittimo e i Fratelli musulmani libici” (la Confraternita al potere nella capitale) “sono responsabili del caos e della violenza sistematica che hanno portato al collasso delle istituzioni dello Stato”. Lo ha dichiarato in un’intervista Abdullah Al Thani, premier del governo di Tobruk, riconosciuto a livello internazionale. Lo riferisce l’agenzia Mena. “Questo gruppo è fuorilegge – ha aggiunto – e loro sono responsabili di quello che sta accadendo in Libia”.