Gdf: 1.300 fatture false per 23 mln, oltre 180 denunciati

(ANSA) – RAVENNA, 5 AGO – Un giro di 1.300 fatture per operazioni inesistenti per un importo di circa 23 milioni. Lo ha scoperto la Gdf di Lugo (Ravenna), che ha denunciato 11 promotori di un’associazione per delinquere e 170 utilizzatori. Le descrizioni delle prestazioni che comparivano nelle fatture riguardavano sponsorizzazioni in eventi sportivi nazionali, dal Motor Show di Bologna al campionato automobilistico Superstars, oltre a ricerche di mercato, consulenze commerciali, pubblicità e corsi di telemarketing.

Condividi: