Frana in Cadore:procura Belluno apre fascicolo contro ignoti

(ANSA) – BELLUNO, 5 AGO – La Procura della Repubblica di Belluno ha aperto un fascicolo d’inchiesta, al momento contro ignoti, per la frana di San Vito di Cadore che ha causato tre vittime. Lo ha detto all’ANSA il procuratore Francesco Saverio Pavone. Il magistrato, spiegando che il fascicolo è assegnato al Pm Simone Marcon, ha detto che vengono valutate in questo momento le ipotesi di diastro colposo o omicidio colposo.

Condividi: