Tragedia in campo baseball, muore bimbo

(ANSA) – NEW YORK, 5 AGO – Ha commosso l’America la vicenda di Kaiser Carlile, 9 anni appassionato di baseball: sabato era sul campo a Wichita come ‘assistente’ della sua squadra preferita, i Liberal Bee Jays del Kansas, quando è stato colpito accidentalmente alla testa con la mazza da un battitore che si stava allenando e non l’ha visto arrivare. Voleva portargli un’altra mazza. Kaiser indossava un casco, ma la situazione è apparsa immediatamente grave. E’ stato trasportato in ospedale, dove è morto il giorno dopo.

Condividi: