Neonato morto in casa, accertamenti della polizia

(ANSA) – MILANO, 5 AGO – Il commissariato Monforte Vittoria di Milano “sta procedendo ai primi accertamenti in merito al parto avvenuto in casa in zona Corvetto”. Lo afferma la questura in merito alla morte di un neonato prematuro trovato la settimana scorsa nel water di una casa abitata da una donna di origine romena, dal suo compagno e da tre figli. “Allo stato – spiega la Questura – non si procede per alcun reato”, trattandosi di un “parto naturale pretermine avvenuto in casa”.

Condividi: