Turchia: Pkk, mediazione Usa su processo pace Kurdistan

(ANSA) – ISTANBUL, 6 AGO – “Vogliamo che il Congresso degli Stati Uniti e la Casa Bianca giochino un ruolo in un processo curdo che metta in prima linea la pace” in Turchia. A lanciare l’appello direttamente a Washington è Zubeyir Aydar, una delle figure di spicco in Europa del Kck, organizzazione ombrello che comprende il Pkk curdo. Aydar, che ha fatto il suo invito ai microfoni di una radio Usa, è intervenuto alla vigilia dell’incontro previsto a Bruxelles con Selahattin Demirtas, leader del partito filo-curdo Hdp.

Condividi: