Fa prostituire la figlia nel suo centro massaggi, arrestata

(ANSA) – RICCIONE, 6 AGO – Faceva prostituire anche la figlia, la titolare del centro massaggi di Riccione “Delizie d’Oriente”, una 35enne originaria della Repubblica popolare cinese, arrestata questa mattina all’alba dai carabinieri di Riccione per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. La donna nel suo centro massaggi, aperto solo a febbraio, ma già con un nutrito numero di clienti, proponeva trattamenti con “il gran finale” a prezzi bassi. (ANSA).

Condividi: