Ansiolitici alla moglie per soffocarla, lei lo ferisce

(ANSA) – GENOVA, 6 AGO – Prima imbottisce di tranquillante la moglie e poi tenta di soffocarla con un cuscino ma la donna reagisce, lo ferisce con un coltello e chiama i carabinieri che lo arrestano. E’ accaduto a Genova. L’uomo, 53 anni genovese, ha pure aggredito i carabinieri e l’infermiere dell’ambulanza che cercava di medicarlo. La donna, 55 anni, è stata ricoverata all’ospedale di San Martino, mentre l’uomo ha ottenuto sette giorni per ferita da taglio ed è stato sottoposto a rito direttissimo.

Condividi: