El verano musical de Milán será venezolano

Pubblicato il 07 agosto 2015 da redazione

sinfonica

CARACAS- El Sistema Nacional de Orquestas Juveniles e Infantiles de Venezuela se prepara para repetir en Milán (Italia) la hazaña que hizo, en el 2013, durante el Festival de Salzburgo (Austria): presentar a más de 1.000 niños y jóvenes venezolanos en una programación que incluirá más de 20 conciertos.

Por primera vez, un país latinoamericano tiene una residencia artística de esta magnitud en el Teatro alla Scala de Milán, un recinto con más de 200 años de historia donde se han estrenado grandes obras y se han presentado los músicos más importantes.

La residencia El Sistema Milán 2015, que se llevará a cabo entre el 12 de agosto y el 4 de septiembre de 2015, forma parte de la programación especial que el teatro ha diseñado para celebrar la Expo- Milán 2015. La programación de ópera de La Scala incluirá ocho funciones de “La bohème”, una ópera de Giacomo Puccini, con la ambiciosa puesta en escena de Franco Zefirelli, que se estrenó en 1963 con la cantante Mirella Freni y el director Herbert von Karajan en la dirección.

Ahora, más de 50 años después, se hará un montaje dirigido por el maestro Gustavo Dudamel que contará con la participación de la Orquesta Sinfónica Simón Bolívar de Venezuela, la Coral Nacional Juvenil Simón Bolívar de Venezuela, el Coro de voces blancas de la Academia de la Scala y un elenco que incluye las voces de María Agresta y Vittorio Grigolo, en algunas funciones, y Ailyn Pérez y Ramón Vargas, en otras.

La residencia #ElSistemaenMilán, etiqueta con la que se podrá seguir esta programación en las redes sociales, no sólo tendrá a “La bohème” como hito, sino también al debut de la generación más reciente de la Sinfónica Nacional Infantil de Venezuela (SNIV), justo 20 años después de que el maestro José Antonio Abreu creara la primera Nacional Infantil del país.

Gustavo Dudamel, que formó parte de esa primera generación de la SNIV, dirigirá este concierto, junto a Jesús Parra, un joven director que atestiguará el crecimiento de la escuela de Dirección Orquestal de la institución.

Además de la actuación de la Orquesta Sinfónica Simón Bolívar y la Coral Nacional Juvenil Simón Bolívar en “La bohème”, y como parte del Festival Internacional de Orquestas del Teatro alla Scala, estas agrupaciones también ofrecerán dos conciertos que incluirán obras de Beethoven, Tchaikovsky y el compositor venezolano Antonio Estévez.

El Programa Orquestal de El Sistema también mostrará su crecimiento con la presentación de la Sinfónica Juvenil Teresa Carreño de Venezuela, dirigida por Christian Vásquez, y la Sinfónica Juvenil de Caracas, bajo la dirección de Dietrich Paredes, que no sólo harán su debut en La Scala, sino que tendrán conciertos en el espacio artístico de la ExpoMilán 2015, el Teatro Continuo Di Burri, que es un escenario al aire libre.

Ultima ora

19:18Calcio: Strootman rinnova con la Roma fino al 2022

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Kevin Strootman ha rinnovato fino al 30 giugno del 2022 il contratto che lo lega alla Roma. Lo ha reso noto il club vice-campione d'Italia con una nota sul proprio sito. Il 27enne centrocampista olandese, arrivato dal Psv Eindhoven nell'estate del 2013, ha giocato finora 86 partite con la maglia della Roma, segnando 12 gol. "Il rinnovo è una cosa speciale. Voglio vincere qualcosa qui e farò di tutto per riuscirci - è stato il commento di Strootman poco dopo la firma -. Tutta la Roma mi ha sempre sostenuto durante il mio infortunio, anche per questo sono molto felice di restare".

19:17Tennis: Roland Garros, Errani al secondo turno

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Sara Errani ha raggiunto il secondo turno del torneo del Roland Garros. La 30enne romagnola ha sconfitto per 7-6, 6-1 la giapponese Misaki Doi e ora attende la vincente tra la statunitense Jennifer Brady e la francese Kristina Mladenovic. Errani è stata finalista a Parigi nel 2012, semifinalista nel 2013 e nei quarti nel 2014 e 2015.

18:50Terremoto: Lorenzin a Crevalcore, qui per imparare

(ANSA) - BOLOGNA, 29 MAG - "Vedere che questa terra non solo è ripartita ma è andata avanti è un grande segno. Siamo qui per imparare e prendere gli esempi migliori". Così la Ministra della Salute Beatrice Lorenzin, durante l'incontro con cittadini e operatori di oggi pomeriggio alla Casa della Salute delle Terre d'acqua a Crevalcore. All'incontro hanno partecipato Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, Palma Costi, Assessore alle attività produttive e ricostruzione post-sisma della Regione, Sergio Venturi, Assessore alle Politiche per la salute della Regione, Luca Rizzo Nervo, Presidente della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria metropolitana di Bologna, Claudio Broglia, Sindaco di Crevalcore, Chiara Gibertoni, Direttore Generale dell'Azienda USL di Bologna. "Siamo molto grati alla Ministra per la sua visita alla Casa della salute delle Terre d'acqua, che consideriamo una delle nostre migliori esperienze territoriali" ha detto Chiara Gibertoni. (ANSA).

18:46Champions:Barzagli,’noi al top,caccia trofeo più importante’

(ANSA) - TORINO, 29 MAG - "Siamo al top, abbiamo vinto giù due trofei e siamo a caccia della Champions". Andrea Barzagli spinge la Juventus verso "il trofeo più importante", anche se "al triplete non abbiamo mai pensato" perché "scendiamo in campo per vincere ogni gara", dice l'esperto difensore della Juventus. "Il Real è abituato a giocare queste sfide, per loro questa sarà la terza in quattro anni - aggiunge - ma anche noi abbiamo la giusta esperienza e potremo dire la nostra". "Allegri ha detto che non bisogna pensare in negativo? Sappiamo benissimo quanto è prestigioso questo club per quello che è riuscito a fare - prosegue Barzagli -. Ha ragione il mister, ci vuole positività, se siamo arrivati in fondo alla Champions due volte in tre anni vuol dire che ce lo siamo meritati. Questa finale poi dirà quello che siamo e speriamo che tutto il mondo Juve ci trascini".

18:44Usa: arrestato Tiger Woods

(ANSA) - NEW YORK, 29 MAG - Il campione del golf, Tiger Woods, e' stato arrestato in Florida per guida in stato di ebbrezza. Lo riportano i media americani.

18:44E.Letta, voto anticipato sbagliato e incomprensibile

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Interrompere la legislatura sarebbe sbagliato e incomprensibile. Ci deve essere una spiegazione al Paese, agli elettori. E' una dinamica bizzarra". Così Enrico Letta bocciando su Corriere.tv l'ipotesi di elezione anticipate. "Sarebbe molto meglio andare al voto a scadenza naturale, condivido pienamente Prodi. Votare a scadenza darebbe un messaggio importante all'Ue, che l'Italia paese normale che vota quando si deve. Invece - conclude - daremmo il messaggio di un Paese ancora arrovellato su giochi politici, senza una legge di stabilità".

18:44L. elettorale: M5S,ora facciamo legge che sia costituzionale

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Abbiamo consegnato la nostra proposta di legge elettorale, così come votata dagli iscritti del MoVimento 5 Stelle. Il nostro obiettivo è quello di evitare che i partiti partoriscano l'ennesima legge incostituzionale, dopo il Porcellum e l'Italicum. Adesso chiediamo a tutte le altre forze di assumersi le loro responsabilità davanti ai cittadini. Se lo faranno seriamente, in breve tempo, potremo finalmente dare al Paese, dopo quasi dodici anni, una legge elettorale rispettosa della Costituzione". E' quanto affermano in una nota congiunta i portavoce del MoVimento 5 Stelle, Vito Crimi, Roberto Fico e Danilo Toninelli, componenti della delegazione pentastellata che oggi ha incontrato i rappresentanti del Pd sulla legge elettorale.

Archivio Ultima ora