F.1: Button e la moglie rapinati in casa

(ANSA) – ROMA, 7 AGO – Rapina in casa, lunedì scorso, per Jenson Button e la moglie Jessica, con loro stessi presenti, nella villa affittata per le vacanze a St. Tropez, in Costa Azzurra (Francia). Lo ha fatto sapere oggi il 35enne pilota britannico della McLaren precisando che né lui, né la consorte sono rimasti feriti. I rapinatori, infatti, avrebbero immesso nella casa gas anestetico attraverso i canali dell’aria condizionata mentre la coppia dormiva. Tra la refurtiva, gioielli e l’anello di fidanzamento della donna.

Condividi: