Incendiata auto esponente Pdl nel tarantino,seconda minaccia

(ANSA) – CASTELLANETA (TARANTO), 7 AGO – Secondo gesto intimidatorio in tre giorni ai danni di Walter Rochira (Pdl), consigliere comunale di maggioranza a Castellaneta. Sconosciuti la notte scorsa hanno incendiato l’auto Mini Cooper dell’esponente politico, parcheggiata in via Dogali. La stessa vettura era stata presa di mira martedì scorso, quando i vandali avevano infranto il parabrezza e un gesto analogo era stato compiuto ai danni del sindaco, Giovanni Gugliotti (a capo di una coalizione di centrodestra).

Condividi: