Petrolio al ribasso, il barile venezuelano perde altri 2 dollari

barile

CARACAS – Continua la corsa al ribasso del greggio venezuelano. Il barile di petrolio venezuelano ha chiuso la settimana a 43,15 dollari, circa 2,72 dollari meno la settimana scorsa, quando il prezzo della canasta di greggio venezuelano era quotato 45,81 dollari il barile.
Il ministero dell’Energia attribuisce la corsa al ribasso del greggio nazionale ad un eccesso dell’offerta di petrolio nel mercato internazionale.

Condividi: