Argentina: giudice ordina esumazione resti Manuel Fangio

(ANSA) – ROMA, 8 AGO – Un giudice in Argentina ha ordinato l’esumazione dei resti dell’ex pilota di Formula 1 Manuel Fangio per determinare la paternità di due uomini che sostengono di essere suoi figli. Secondo la Bbc online, il giudice ha ordinato il prelievo di Dna dai resti di Fangio, che negli anni Cinquanta è stato cinque volte campione di mondo. Fangio non si è mai sposato e all’anagrafe non risulta che abbia mai avuto figli, ma secondo i suoi biografi ha avuto una relazione con una donna durata 20 anni.

Condividi: