Bimba uccisa da auto pirata nel foggiano, un arresto

(ANSA) – MANFREDONIA (FOGGIA), 8 AGO – Un immigrato della Guinea Bissau, Mama Saliu Cande, di 31 anni, è stato arrestato dai carabinieri perchè accusato di essere l’autista della Ford escort che all’alba di domenica scorsa si è scontrata con un fuoristrada su cui viaggiava il proprietario di un noto agriturismo di Foggia e sua figlia 11enne che è morta. Dopo l’impatto, il conducente della Ford aveva abbandonato l’auto fuggendo a piedi. Cande è ai domiciliari con l’accusa di omicidio colposo ed omissione di soccorso.

Condividi: