Foto e video Isis e jihad in telefono tunisino espulso

(ANSA) – PERUGIA, 8 AGO – Immagini e filmati della jihad e dell’Isis trovati nel suo telefono cellulare hanno portato all’espulsione come prevenzione in materia di terrorismo di un tunisino di 31 anni individuato a Perugia dalla polizia. Secondo gli accertamenti della digos, con la collaborazione della postale, il nordafricano aveva avviato un percorso di radicalizzazione e auto-indottrinamento. La sua presenza sul territorio nazionale è stata così ritenuta un potenziale pericolo e ha portato alla sua espulsione.

Condividi: