Isis promette altri attacchi dopo moschea A. Saudita

(ANSA) – ROMA, 8 AGO – L’Isis ha minacciato altri attentati dopo quello rivendicato due giorni fa contro una moschea nella città meridionale saudita di Abha. I governanti e le truppe dell’Arabia Saudita, promette la voce in un messaggio audio su Twitter, “non avranno pace” per aver deciso di far parte della coalizione militare guidata dagli Stati Uniti per combattere l’Isis in Siria e in Iraq. A corredo del messaggio è pubblicata anche la foto del kamikaze che avrebbe compiuto l’attacco, Abu Sinan al-Najdi.

Condividi: