Isis, “un progetto per uccidere la regina Elisabetta”

(ANSA) – ROMA, 9 AGO – Un piano per un attentato esplosivo contro la regina Elisabetta II alle celebrazioni di sabato prossimo a Londra per l’anniversario della fine della Seconda guerra mondiale è stato scoperto da polizia e intelligence britannici, secondo quanto afferma il Daily Mail. Fonti del quotidiano inglese parlano di un complotto orchestrato dai vertici Isis in Siria che prevede l’esplosione di un ordigno fatto con una pentola a pressione, come nell’attentato della maratona di Boston nel 2013.

Condividi: