Papa: orrore Hiroshima, perenne monito contro guerra

(ANSA) – VATICANO, 9 AGO – Un “tragico evento” che “suscita ancora orrore e repulsione” e “costituisce un monito perenne all’umanità affinché ripudi per sempre la guerra e ogni arma di distruzione di massa”. Così Papa Francesco ha rievocato le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki. “Da ogni terra si levi un’unica voce: no alla guerra e alla violenza e sì al dialogo e alla pace!”. “Con la guerra sempre si perde: l’unico modo di vincere una guerra è non farla”, ha concluso l’Angelus in piazza S.Pietro.

Condividi: