Lucaccioni, serve stretta su discoteche

(ANSA) – PERUGIA, 9 AGO – Auspica anche “un intervento legislativo da parte del Parlamento per stringere le maglie del traffico di stupefacenti e aumentare i controlli nelle discoteche ritenute più a rischio” la famiglia di Lamberto Lucaccioni, il sedicenne di Città di Castello morto una serata al Cocoricò. Lo fa commentando con l’ANSA, attraverso l’avvocato Roberto Bianchi, il decesso di un giovane all’ingresso di una discoteca nel Salento. Per il quale si “unisce al grande dolore” della sua famiglia.

Condividi: