Separate da guerra madre e figlia si vedono per prima volta

(ANSA) – ROMA, 9 AGO – Una madre di 92 anni e la figlia di 71, divise dalla fine seconda guerra mondiale, si sono incontrate per la prima volta a Novellara (Reggio Emilia). La madre si trovava nel 1944 come lavoratrice italiana in Germania ed è rimasta incinta di un giovane tedesco. La figlia le è stata tolta appena nata e la donna è tornata in Italia nel 1945 senza sapere più nulla della bimba. Si sono ritrovate grazie all’Its, centro di documentazione e ricerca sulla persecuzione nazista con sede in Germania.

Condividi: