Afghanistan: impiccata davanti ai figli con accusa adulterio

(ANSA) – ROMA, 9 AGO – Farida, una donna afghana di 27 anni, è stata impiccata dai talebani in pubblico, di fronte ai suoi tre figlioletti ed al marito, con l’accusa di adulterio. E’ avvenuto a Tergraan, nel distretto Wardooj, un villaggio del nord-est dell’Afghanistan. Lo ha detto il portavoce del governatore locale Ahmad Nawid Frotan, come riportato dalla stampa afghana online.

Condividi: