Camera di Commercio Venezolano-Italiana: eletto il Consiglio Direttivo dello Stato Aragua

Camara 1 - 7 jv

MARACAY.- Si è insediato in questi giorni il nuovo consiglio direttivo della Camera di Commercio Venezolano-Italiana (CAVENIT) dello Stato Aragua che resterà in carica fino a metà 2018.
È composto dal presidente Ing. Ciro Mauriello, noto imprenditore nell’area metalmeccanica, attivo anche nel sociale, essendo stato tra l’altro ex presidente della Casa d’Italia di Maracay ed ex vicepresidente di Faiv. Primo vicepresidente Ing. Gianclaudio Giardina, vicepresidente del gruppo Sindoni nell’area degli alimenti. Secondo vicepresidente Lic. Mariano Palazzo, ex presidente della Casa d’Italia di Maracay, ex presidente diFaiv, Fedeciv e della Dante Alighieri in Venezuela.

Consiglieri: Lic. Ylka Yanmartino, imprenditrice del settore automobilistico; Ing. Francisco Jesus Gallo, del settore della costruzione e industria dell’auto; Ing. Miguel Belletini, direttore in uno degli zuccherifici più importanti del Paese; Ing. Mirna Casinelli, dell’industria chimica e attuale segretaria nel Consiglio Direttivo della Casa d’Italia di Maracay; Ing. Miguel Tortola, del settore della costruzione e alimentazione, attuale presidente della Casa d’Italia di Maracay; Ing. Paolo Pratolongo, lavora nell’area petrolifera ed è consigliere nella Casa d’Italia di Maracay; Dr.ssa Anna Maria Michelangelo, del settore della costruzione, avvocato ed ex segretaria della Casa d’Italia di Maracay; Dr. Francisco Veneziani, dell’industria della calzatura, lubrificanti e metalmeccanico, ex consigliere della Casa d’Italia di Maracay.

Consiglio degli ex Presidenti: Angelo Tiso, Francesco Michelangelo, Marco Tiso, Ing. Alejandro Pannini.

Camara 7 jv

Alla cerimonia d’insediamento erano presenti il presidente della Camera di Commercio Nazionale Alfredo d’Ambrosio e un gruppo di soci che hanno brindato al successo del nuovo Consiglio Direttivo composto da giovani particolarmente sensibili nel sociale, nel cui ambito hanno sviluppato una notevole esperienza, oltre ai successi ottenuti in campo professionale nei propri settori di competenza.

Il presidente D’Ambrosio ha ringraziato i membri del Consiglio Direttivo uscente presieduto all’ing. Pannini per il lavoro svolto ed augurato ai nuovi il successo per il raggiungimento degli obiettivi posti dai servizi programmati, facendo appello alle caratteristiche personali e professionali di ognuno per raggiungere le aspettative del mandato.

Condividi: