Cocoricò: Mei propone lutto nazionale con discoteche chiuse

(ANSA) – FAENZA (RAVENNA), 10 AGO – “Un giorno di lutto nazionale della musica e delle discoteche” con la “chiusura di tutti i locali”, per commemorare il 16enne morto al Cocoricò dopo aver assunto ecstasy e il 19enne deceduto al Guendalina di Santa Cesarea (Lecce) in circostanze da chiarire. Lo propone il coordinatore del Meeting etichette indipendenti (Mei), Giordano Sangiorgi, al Sindacato italiano locali da ballo (Silb). “Di fronte a tali spazi si potranno organizzare incontri con un momento di riflessione”.(ANSA).

Condividi: