Morto in discoteca, domani autopsia

(ANSA) – LECCE, 10 AGO – Domattina il medico legale Alberto Tortorella eseguirà l’autopsia sul corpo del 18enne Lorenzo Toma morto ieri all’alba nella discoteca Guendalina di Santa Cesarea Terme. Morte come conseguenza di altro delitto è l’ipotesi di reato per il pm Stefania Mininni. Il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica ha rimandato qualsiasi provvedimento a dopo che saranno state accertate le cause della morte del giovane. Sarà rispettato l’obbligo dei locali pubblici del Salento di chidere alle 4.

Condividi: