Calcio: caso Catania, Entella ammessa al processo Figc

(ANSA) – ROMA, 11 AGO – La Virtus Entella è stata ammessa come parte terza al processo sul caso Catania in corso a Roma. Il club ligure, che nella scorsa stagione ha perso il playout di Serie B, è stato ritenuto dal Tribunale nazionale della Figc portatore di “interesse sussistente” nel procedimento che vede la società etnea deferita per doppia responsabilità diretta, oggettiva e presunta, nelle sospette combine di sei match che hanno permesso ai rossazzurri di conquistare la salvezza in Serie B.

Condividi: