Camorra, preso reggente clan Contini-Licciardi

(ANSA) – ROMA, 12 AGO – La Polizia ha arrestato Giuseppe Ammendola, considerato reggente del clan camorristico Contini-Licciardi, inserito nell’elenco dei 100 ricercati più pericolosi. Ammendola era latitante dal 2012 ed è stato arrestato dagli uomini dello Sco e dalle squadre mobili di Roma e Napoli sulla spiaggia di Torvajanica, sul litorale della Capitale.

Condividi: