Doppio omicidio e suicidio nel centro di Trento

(ANSA) – TRENTO, 12 AGO – Doppio omicidio e suicidio nel centro di Trento. Un uomo avrebbe ucciso la propria compagna e la figlia per togliersi poi la vita. Secondo le prime informazioni, l’omicida sarebbe un trentino intorno ai 50 anni. Coetanea la compagna e meno di trent’anni la figlia di lei. L’uomo si sarebbe ucciso lanciandosi nel vuoto dal tetto, finendo in un cortile interno del caseggiato. Mentre si trovava sul tetto, sarebbe stato visto da alcuni vicini che hanno chiamato le forze dell’ordine.

Condividi: